WIFI HOTEL

NEWS



18-12-2014 - Facebook ridurrĂ  la visibilita' dei post delle pagine.

Nei giorni scorsi Facebook ha annunciato l’ennesimo cambiamento nell’algoritmo che seleziona i contenuti postati e quindi visibili ai fan delle pagine. Lo scopo sarebbe quello di migliorare sempre più l'esperienza dell'utente, fornendo contenuti davvero interessanti per lui. In particolare, da gennaio 2015 introdurrà un nuovo controllo sul numero di post troppo promozionali che ogni utente potrà visualizzare nella propria home feed. Questo significa che hotel, ristoranti e altre attività siano 'spinte' ad investire per acquisire maggiore visibilità, soprattutto se intendono informare gli utenti su eventuali promozioni o last minute. Maggiori informazioni qui.


10-12-2014 - Cambiano i risultati di ricerca su Google per gli hotel.

È notizia recente, come riporta Bookingblog: Google.com ha rimosso Carousel, la barra nera orizzontale che presentava per immagini i risultati di ricerca per hotel, ristoranti e locali notturni. Negli USA, adesso, se si cerca un albergo, compaiono gli annunci sponsorizzati Adwords, un riquadro con tre hotel e le rispettive tariffe riprese da Google HPA, il link “see more results” e quindi i risultati organici. Sono scomparse, inoltre, le mappe. Conclusione, ovvia: viene data la priorità ai risultati a pagamento. Cosa succederà da noi? Approfondimenti a questo link.


03-12-2014 - Cresce la spesa dei turisti sui canali digitali.

Secondo la ricerca dell’Osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano, la spesa dei viaggiatori che passa attraverso i canali online è cresciuta del 10%, per un valore complessivo di circa 9 miliardi di euro nel 2014. Questa cifra comprende sia gli acquisti di italiani che scelgono destinazioni nazionali o all’estero, sia quella degli stranieri che vengono in Italia. Il dato è molto interessante, se consideriamo che il settore turistico è particolarmente rilevante per il nostro paese e, inoltre, che il digitale è ormai un canale affermato e in crescita tra le abitudini degli utenti. Un promemoria per le strutture che devono scegliere in quale modo promuovere la propria attività. Ulteriori informazioni a questo link.


03-11-2014 - Wifi in hotel, Italia in fondo alla classifica.

Secondo l’osservatorio HRS, l’anno scorso eravamo al penultimo posto, nel 2014 siamo saliti di una posizione, anche se non è confortante: l’Italia rimane al fondo della classifica degli hotel che mettono a disposizione degli ospiti un servizio di wi-fi free. Gli ultimi posti sono occupati da Grecia e Portogallo, mentre la nazione leader in questo campo risulta essere la Svezia, con oltre l’85% di hotel che offrono internet gratuito. Le agevolazioni previste dalla nuova normativa possono incoraggiare il miglioramento e permettere finalmente il salto di qualità. Ulteriori informazioni a questo link.


27-10-2014 - Pinterest per gli hotel: come guadagnare visibilita'.

Bookingblog offre alcuni spunti utili alle strutture che vogliono utilizzare Pinterest per incrementare la propria visibilità e il proprio business. Non è sufficiente selezionare belle foto, occorre scegliere con cura i contenuti più adatti. Alcuni suggerimenti: pensare mobile-friendly, ovvero utilizzare foto verticali ed essere concisi; evitare i collage; non dimenticare la descrizione e il link al sito dell’hotel; non concentrarsi sulle offerte speciali; aggiungere più informazioni con i Rich Pin. Per maggiori info clicca qui.


10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22 

Immagine scheda